3 gennaio 2013

Una tecnica che usano i sondaggisti per demolire il M5S:

Una tecnica che usano i sondaggisti per demolire il M5S:

All' inizio della campagna elettorale gli danno percentuali alte, sembriamo giganti (es M5S al 25%!!).
Poi, progressivamente, col passare dei giorni, abbassano il nostro valore fittizio (24, 23, 22, 20, 17, 12, 2,5%). 

Queste sono tecniche di persuasione per scoraggiare gli elettori indecisi.
Una tecnica bellissima per i sondaggisti venduti ai partiti.


Movimento 5 Stelle Viadana

1 commento:

Anonimo ha detto...

Vi state ammalando di quella malattia contagiosa che si prende nel far politica!
Certe cose me le aspetto da quello che urla contro la magistratura politicizzata, contro i comunisti (anche se per l'80% gli credo).
Del resto Ingroia per cosa è arrivato?
Siamo arrivati agli anni della demolizione della DC e del PSI con i comunisti che se la ridono alla grande!
Craxi qui dice cose (sul finale in particolare) drammaticamente ancora attuali!

http://www.youtube.com/watch?v=psXcwixG94Y